Luca Facheris ha conseguito nel 1989 il diploma di laurea (con lode) in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Firenze discutendo una

tesi sui sistemi radar meteorologici polarimetrici.Nel 1993 ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca a completamento degli studi svolti

nell'ambito del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e dell'Informazione, organizzato dalle Università di Padova, Firenze, Pisa e

Trieste. Dal 1993 è in servizio presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell'Università degli Studi di Firenze, prima in in qualità di

Ricercatore Universitario del settore scientifico disciplinare "Telecomunicazioni", dal 2002 come Professore Associato dello stesso settore.

I suoi principali interessi di ricerca riguardano l'elaborazione di segnali e dati per applicazioni di monitoraggio della atmosfera e superficie

terrestre mediante sistemi di tipo attivo (sistemi radar e collegamenti punto-punto trasmettitore-ricevitore, anche inseriti in reti di tipo

tomografico).

In particolare, si occupa di tecniche e sistemi radar polarimetrici
Doppler, di radar ad apertura sintetica, di sistemi radar meteorologici terrestri e

satellitari, di metodi di monitoraggio della precipitazione e dei componenti atmosferici basati su misure mono e multifrequenza di attenuazione,

effettuate sia alle microonde che all'infrarosso.